Contenuto principale

Chi siamo

Dirigente Scolastico: Elio Lia

Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi: Salvatore Tommasi

 

L'ufficio di segreteria è costituito da:

   1 Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi;

   4 assistenti amministrativi.

   I collaboratori scolastici sono complessivamente 12.

Popolazione scolastica

A.s. 2017/18: 597 alunni

A.s. 2016/17: 638 alunni

A.s. 2015/16: 661 alunni

A.s. 2014/15: 721 alunni

A.s. 2013/14: 741 alunni

A.s. 2012/13: 750 alunni

A.s. 2011/12: 751 alunni

A.s. 2010/11: 763 alunni

A.s. 2009/10: 786 alunni

A.s. 2008/09: 753 alunni

A.s. 2007/08: 761 alunni

 

Personaggi importanti che si sono formati nel nostro Istituto:

il Dott. Francesco Nicola Santoro, Dirigente superiore della Polizia di Stato, attualmente Questore di Benevento;

il Prof. Vincenzo Barone, docente di Fisica Teorica presso l'Università del Piemonte Orientale "A. Avogadro" di Alessandria;

il Prof. Salvatore Siciliano, docente di Matematica presso il Dipartimento di Matematica "E. De Giorgi" della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università del Salento di Lecce;

Il Prof. Vincenzo Chilla, docente di Fisica Matematica e ricercatore universitario presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università di Pisa. Ha conseguito anche il diploma di licenza in Fisica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa.

 

 

Riconoscimenti e premi ricevuti:

A.s. 2005/06: nasce una collaborazione e uno scambio culturale per email tra la nostra scuola e la scuola "Keskuskoulu" di Lieksa, Finlandia, il cui referente, è stato Mr Ari Mikkonen. Abbiamo scambiato con la scuola finlandese, cartoline, video, lettere, foto e perfino abiti tradizionali.

 

A.s. 2005/06: Le classi prime della Scuola Secondaria di I grado di Cursi e Bagnolo si sono aggiudicato il primo premio del concorso provinciale "Fiumi e cittadini: restauro funzionale e sviluppo sostenibile del fiume Idro", nall'ambito del progetto "RiverNet", promosso dalla Provincia di Lecce, dalla Regione Puglia, in collaborazione con il Dipartimento di scienze e tecnologie biologiche ed ambientali dell'Università del Salento.

A.s. 2006/07: Le terze classi della Scuola secondaria di I grado della sede di Cursi sono risultati vincitori del concorso nazionale "I giovani ricordano la Shoah", bandito dal Ministero della Pubblica Istruzione, nell’ambito delle iniziative per celebrare il "Giorno della Memoria" (Legge 211/00).

A.s. 2006/07: Nel nostro Istituto è prassi consolidata mirare, con curricola e progetti, alla formazione del cittadino europeo. Così le classi seconde della scuola secondaria di primo grado di Cursi e di Bagnolo del Salento hanno aderito al Progetto-concorso proposto dalla Provincia di Lecce "Giochiamo in Europa". Gli alunni coordinati dai Prof. di Italiano, Storia e Geografia, Tecnologia, Arte e Inglese hanno realizzato un progetto didattico dal titolo "L'Europa nel tempo ... è tempo di Unione Europea". Attraverso questa esperienza si è inteso:

  •    colmare vuoti informativi storico/geografico/politico/sociali
  •    diffondere il dibattito sull'Europa
  •    sviluppare la consapevolezza di cittadinanza europea, plurima e metaterritoriale
  •    stimolare la curiosità per abitudini, tradizioni e costumi diversi perché la diversità diventi arricchimento
  •    riconoscere gli ideali di pace e di sovranazionalità indispensabili per la costruzione di una Unione Europea dei cittadini e per i cittadini.

Il lavoro di ricerca ha affrontato le seguenti sezioni: Storia, Geografia, Lingue, Moneta, Cultura, Notizie utili; inoltre gli alunni hanno costruito, dando fondo alla loro fantasia, mascotte, disegni e vari giochi: cruci-puzzle, sudoku, labirinti, aventi come tema alcuni aspetti della "cultura europea". Tra i giochi, molto interessante è il gioco interattivo "Europa quiz" dove si è invitati a rispondere ad una serie di domande sull'Europa e, se si supera un numero minimo di quesiti, si avrà una sorpresa!!! Il lavoro realizzato dagli alunni si è classificato al terzo posto.

Visualizza una sintesi del lavoro >>>

A.s. 2008/09: La classe 3^ di Bagnolo del Salento ha risposto all'invito del 13 ottobre 2008 dell'Istituto d'Arte di Poggiardo a partecipare alla mostra-concorso "IL PICCOLO ARTISTA", la cui traccia è stata: Il Salento e le sue tradizioni. Hanno aderito all'iniziativa 7 alunni su 14: Caggiano Gabriele, che è poi risultato vincitore del 2° premio, Capilungo Riccardo, Coluccia Michela, D'Andrea Giuseppe, Mariano Luca, Pedone Marianna, Sacco Marta.

tradizioni salento

Il disegno vincitore del secondo premio

Autore: Caggiano Gabriele

Alcune riflessioni del gruppo dei partecipanti:"Il concorso ha rappresentato per noi una straordinaria occasione per misurarci col mondo esterno rispetto alla scuola; nello stesso tempo ha consentito di entrare in sana competizione tra noi. Indubbiamente questa esperienza ci ha fatto capire che in ognuno di noi c'è un "piccolo artista", basta cercarlo. Quando poi abbiamo avuto la notizia che uno di noi si era classificato secondo, abbiamo provato una gioia infinita. E' vero che l'importante è partecipare, ma vincere ..."

Strutture e attrezzature:

  • Lavagne interattive multimediali
  • Computer portatili
  • Rete LAN e WLAN
  • Microscopi con videocamera