Contenuto principale

Il Veliero Parlante 2019 - Primo premio e menzione speciale

PRIMO PREMIO E MENZIONE SPECIALE

alla scuola dell’Infanzia di Cursi, Bagnolo e Cannole

18 maggio 2019

velieroAnche quest’anno la scuola dell’infanzia ha aderito al concorso nazionale per cortometraggi indetto dal “Veliero Parlante”, partecipando con un proprio progetto nella sezione Storie in Laboratorio “I Racconti del Veliero”, presentando un elaborato dal titolo “Un mare d’amore…le parole che non ti ho mai detto”.

La storia che viene raccontata nel video vede protagonisti personaggi e paesaggi suggestivi che nascono dalla prolifica fantasia dei bambini e come tutte le favole che hanno un lieto fine vede protagonisti una principessa e un principe.

Le ambientazioni che fungono da scenario sono state realizzate attraverso l’utilizzo di materiali quali: conchiglie, sassi, piante, bottiglie, legni, stoffe… Il percorso storico viene ricostruito in un cortometraggio realizzato attraverso una serie di fotogrammi che sono stati poi montati in un video. La parte iconografica è supportata da alcune sonorità che rendono il cortometraggio avvincente. A raccontare la storia vi è una voce narrante la quale si innesta nei vari scenari rendendo appetibile e degno di nota il lavoro realizzato.

I premi per l’istituto di Cursi non finiscono qui. La scuola si è particolarmente distinta anche nell’ambito di coloro che hanno realizzato materialmente un faro dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Il prodotto finale è stato il faro presente nel Principato di Monaco. La commissione esaminatrice ha premiato l’istituto di Cursi sezione infanzia assegnando la menzione speciale che recita: “Attorno al faro simbolo del Principato di Monaco, i ragazzi hanno ricostruito la favola dei principi inserendola in un racconto che unisce realtà e mondo virtuale, prodotti tradizionali e attualità, mare, giochi e corse automobilistiche”.

E’ stato un progetto che ha suscitato l’interesse dei bambini in quanto aveva un elemento chiave, il mare definito da molti un approdo per la mente uno spazio senza confini. I bambini attraverso un percorso ludico-didattico hanno viaggiato in questa realtà virtuale realizzando un prodotto in cui fantasia e creatività sono in simbiosi.

Attività di coordinamento e supporto tecnico-organizzativo

Referente: maestra Anna Ilaria Pellegrino